Malesia (Penisola)

In Breve

La Malesia è un paese pieno di fascino che non mancherà di stupirvi sia per le ricchezze del suo paesaggio che per il suo patrimonio sottomarino. La vastissima isola del Borneo è suddivisa tra 3 stati differenti. La parte maggiore appartiene all’Indonesia ed è lo stato di Kalimatan, mentre il nord - ovest appartiene alla Malesia. Il Borneo è sicuramente caratterizzato da una flora lussureggiante rappresentata per la maggior parte da una vasta giungla selvaggia e da una cultura affascinante. Le condizioni di isolamento e lo sforzo del Governo males (...)

Diving Malesia
Diving Malesia
Diving Malesia
Diving Malesia
Diving Malesia
Diving Malesia
Diving Malesia
Diving Malesia

località e prodotti

resort
crociere
tour
preventivo
mappa

Introduzione

Clima : caldo di tipo equatoriale - periodo umido da novembre a febbraio sia per il Borneo malese che per la costa est della penisola malese
Formalità : passaporto con sei mesi di validità
Vaccini : profilassi antimalarica raccomandata solo nel caso di circuiti all’interno del Borneo
Fuso orario : +7 ore in inverno; +6 ore in estate
Lingua : malese ed inglese
Moneta : ringitt malese Myr o RM(1 RM vale circa € 0,19) 
Elettricità : 220 v, prese americane ed europee

Tutte le informazioni aggiornate sulla MALESIA possono essere anche reperite sul sito www.viaggiaresicuri.it . Clicca qui per tutti i dettagli (servizio a cura del Ministero Affari Esteri)

Scheda Tecnica

La Malesia è un paese pieno di fascino che non mancherà di stupirvi sia per le ricchezze del suo paesaggio che per il suo patrimonio sottomarino. La vastissima isola del Borneo è suddivisa tra 3 stati differenti. La parte maggiore appartiene all’Indonesia ed è lo stato di Kalimatan, mentre il nord - ovest appartiene alla Malesia. Il Borneo è sicuramente caratterizzato da una flora lussureggiante rappresentata per la maggior parte da una vasta giungla selvaggia e da una cultura affascinante. Le condizioni di isolamento e lo sforzo del Governo malese a non farne una destinazione di massa hanno fatto sì che questo paradiso straordinario potesse mantenersi intatto.

Immersioni

Pulau Redang è stata consacrata Parco Marino nel 1985, mentre a poca distanza si trova l’isola di Perhentian. Il reef dell’arcipelago conta più di 55 specie di corallo ed almeno un centinaio di specie di pesci di barriera. Attorno a Pulau Lima, il reef è abitato da razze, sea cuncumbers, spider shells, e spettacolari stelle marine. Poco distante una frenetica attività marina in direzione di Big Mount dove si è soliti incontrare pesci vela e barracuda. Terumbu Kiri è sicuramente uno dei siti top di Redang. Situato nell’estremo sud di Pulau Pinang, presenta condizioni ideali per osservare il passaggio dei barracuda. Nelle acque di Redang sono inoltre visitabili 2 relitti che risalgono alla seconda guerra mondiale. Da segnalare la possibilità di poca visibilità dovuta alle correnti ed alla ricchezza di plancton di queste acque e la poca profondità che la rende ideale anche per subacquei principianti. Situata più a sud nel Mar Cinese Meridionale, Pulau Tioman è la maggiore del gruppo di 64 isole vulcaniche e rappresenta un vero paradiso tropicale. Alle splendide spiagge bianche dell’isola fanno da contorno altrettanto splendidi siti d’immersione: un esteso tappeto di coralli, un’animatissima vita sottomarina con coloratissimi pesci di barriera, canali ricchi di spugne dalle più svariate colorazioni e dimensioni, una colonia di squali stanziali, pesci napoleone, barracuda e tartarughe...