Turks & Caicos

In Breve

turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos
turks and caicos

località e prodotti

resort
crociere
tour
preventivo
mappa

Introduzione

Le isole Turks e Caicos hanno clima tropicale, arido rispetto ad altre isole dei Caraibi: le precipitazioni annue si attestano intorno ai 600/650 millimetri, e la stagione delle piogge, che nel resto dei Caraibi vede in genere precipitazioni abbondanti tra maggio e ottobre, qui è più breve e spostata in avanti, tra settembre e dicembre, senza essere peraltro particolarmente intensa: nel mese più piovoso, novembre, cadono appena 90 millimetri di pioggia. Le temperature sono elevate tutto l'anno: la media giornaliera è intorno ai 23,5 gradi in inverno e ai 28 in estate. Da dicembre a marzo qualche volta il vento fresco dagli Stati Uniti può abbassare la temperatura di qualche grado, portando le temperatue minime sotto i 20 gradi. L'estate è afosa, ma il caldo è temperato dalle brezze.


Per recarsi a Turks & Caicos è obbligatorio essere in possesso di passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro dal viaggio. Se il tragitto comporta il transito in territorio statunitense è necessario verificare con accuratezza i dati dei propri documenti che devono corrispondere ai seguenti requisiti:
• passaporto a lettura ottica se emesso o rinnovato sino al 25 ottobre 2005;
• passaporto a lettura ottica, munito di fotografia digitale, se emesso dal 26 ottobre 2005;
• passaporto elettronico, munito di microchip elettronico a circuito integrato contenente le stesse informazioni stampate sulla pagina dei dati del passaporto, se emesso dal 26 ottobre 2006;
In tutti gli altri casi è necessario richiedere il visto d’ingresso o transito presso l’Ambasciata o il Consolato americano competente per la vostra zona.
Ricordiamo inoltre che, per chiunque sia diretto o provenga o transiti da USA e Territori Oltremare, è obbligatoria la registrazione (da effettuarsi al più tardi 72 ore prima della partenza pena il rifiuto dell'imbarco) on-line sul sito Electronic System for Travel Authorization del dipartimento di sicurezza americano che servirà a monitorare l’ingresso di stranieri appartenti ai paesi del Visa Waiver Program. A partire dal 8 Settembre 2010, in corso di registrazione, verrà richiesto il versamento di USD 14,00 a persona (effettuabile tramite le principali carte di credito sul sito stesso).
 

Tutte le informazioni aggiornate su TURKS & CAICOS possono essere anche reperite sul sito www.viaggiaresicuri.it.
Clicca qui per tutti i dettagli (servizio a cura del Ministero Affari Esteri)

Immersioni

Le splendide pareti intorno alle isole di Providenciales, West Caicos e French Cay iniziano a pochi metri dalla superficie per sprofondare poi nel blu degli abissi.
I crepacci sono decorati con enormi gorgonie purpuree e grandi spugne di ogni colore. Pesci scorpione, aragoste e colorati nudibranchi riempiono di vita le formazioni coralline. Gli squali di barriera, gli squali nutrice e le aquile di mare nuotano indisturbati in queste acque.. e questo è solamente un assaggio delle meraviglie nascoste in questi fondali.
A bordo della Turks & Caicos Aggressor si potrà effettuare una crociera entusiasmante nell'omonimo arcipelago nei mesi che vanno da aprile a gennaio. Normalmente la crociera parte e rientra a Providenciales toccando quindi i siti di quest’ultima oltre a West Caicos, French Cay e West Sand Spit.
Vengono però organizzate anche un paio di crociere a metà gennaio che partono da Providenciales ma arrivano a Grand Turk consentendo così di aggiungere qualche immersione nelle isole a sud. Verso la fine di marzo / inizio aprile viene invece organizzata la stessa crociera ma al contrario, ovvero partenza da Grand Turk ed arrivo a Providenciales.