CANALE DI LEMBEH

In Breve

Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh
Canale di Lembeh

Prodotti

resort
crociere
tour
preventivo
mappa
immersioni

Diving

I centri diving all'interno delle strutture che proponiamo, sono perfettamente attrezzati per gestire al meglio le spettacolari immersioni dello stretto. Tutto lo staff sa perfettamente le esigenze dei fotografi subacquei e quindi operano al fine ri riuscire a soddisfare le loro esigenze. Sempre presenti, mai invadenti, totalmente disponiibili a segnaalre tutto ciò che magnifico fondale è in grado di offrire.
Le uscite sonmo molto brevi dal momento che il sito più lontano si trova al massimo a 20 minuti di barca veloce dal resort.
Al diving gli spazi sono ben organizzati per lasciare la propria preziosa atterezzatura foto e video in idonei luogjhi dove fare la consueta manutenzione.
Tutto insomma è perfettamente studiato per garantire la massima efficienza.

Immersioni

E' il paradiso assoluto per gli amanti della fotografia subacquea. Sullo stretto di Lembeh vivono alcune delle più affascinanti e rare creature del mare, spesso ancora oggi non catalogate dai biologi marini. Le acque sono ricchissime di plancton, fattore che permette la crescita ad una incredibile varietà di forme di vita marina.
Lo stretto di Lembeh, profondo massimo 30 mt. e largo da 200 a 500 metri., ha in serbo moltissime sorprese: 3 relitti di navi giapponesi affondate nel 1943 durante la seconda guerra mondiale. Tutti e tre meritano più di una immersione, ma il Mawali Wreck è veramente straordinario: la nave giace su di un fianco e la struttura arriva fino a 15 metri dalla superficie, completamente incrostata dai coralli. Dall’albero di maestra pendono formazioni di corallo nero attorno alle quali volteggiano gruppi di eleganti pterois, ma i veri padroni del relitto sono i lionfish che nuotano lentamente con la loro sobria eleganza e spesso si radunano in gruppi fino a 30-40 esemplari. Un altro punto di immersione particolarmente interessante è Angel’s Window: si tratta di un pinnacolo madreporico situato nella parte nord del canale, che dal fondo arriva quasi in superficie. Alla profondità di circa 26/30 metri un arco naturale permette di attraversare la struttura da un lato all’altro. La caratteristica del punto di immersione è l’abbondanza e la cromaticità dei coralli molli e dei ventagli di gorgonie e proprio sul fondo, sotto l’arco roccioso, su alcune piccole gorgonie è possibile osservare numerosi cavallucci marini pigmei. Sulle pareti è possibile vedere pesci foglia di vari colori ed un vasto assortimento di soggetti per la macro. Immersioni molto interessanti si possono effettuare anche sull’house reef del resort per la grande biodiversità che si riscontra: pesci mandarino, pesci foglia, cavallucci marini di varia specie, frogfish, pesci scorpiona, dragonets e numerose altre creature. I 40 punti di immersione si trovano mediamente dai 5 ai 25 minuti di barca dal resort.